susigarden vivaio piante Aiello del Friuli
FotoVarietà
Carpinus betulus Rockhampton Red ®Carpinus betulus 'Rockhampton Red ®'
Il carpino (Carpinus betulus) è un albero comune in Europa, dove è ampiamente diffuso grazie all’ottima capacità di adattarsi a terreni con caratteristiche molto diverse, anche difficili. Si tratta di piante longeve, che possono vivere anche più di 100 anni e crescere fino a 15-20 metri di altezza. L’apparato radicale fibroso e robusto inoltre permette alla pianta di ancorarsi molto bene al terreno, per cui il carpino può essere utilizzato in siti particolarmente esposti alle correnti o per la realizzazione di siepi frangivento. La pianta è decidua, ma le foglie secche persistono sui rami durante l’inverno fino al ricambio della primavera successiva. Le foglie cadute si decompongono velocemente al suolo senza renderlo scivoloso. Le siepi di carpino sono e continuano a essere scelte proprio perché formano una buona barriera visiva per tutto l’anno, inoltre sopportano bene le potature frequenti. Le belle foglie presentano nervature evidenti, sono disposte in modo alterno sui rami e virano a giallo in autunno.
Clematis cartmanii AvalancheClematis cartmanii 'Avalanche'
Clematide sempreverde con piccole foglie coriacee, frastagliate, verde brillante, da coltivare in posizione mediamente soleggiata e su terreno ben drenato. Fiorisce in primavera coprendosi quasi completamente di fiori bianchi di circa 4cm di diametro, con 6-7 petali disposti a disco intorno alla corona di stami gialli. Si arrampica aggrappandosi a sostegni senza produrre radichette avventizie raggiungendo nel tempo quasi 3m in altezza. Qualora fosse necessario, dopo la fioritura si può intervenire blandamente con potature di correzione e sfoltimento della chioma.
Hydrangea Runaway BrideHydrangea 'Runaway Bride'
Questa nuova spettacolare ortensia è stata proclamata “Pianta dell’Anno 2018” al prestigioso RHS Chelsea Flower Show, presentata da Thompson & Morgan. La sua caratteristica peculiare e rivoluzionaria è la capacità di fiorire non soltanto all’apice dei rami, come tipicamente accade per le Hydrangea, ma anche dalle gemme laterali. Di questa straordinaria innovazione ha merito il ricercatore e ibridatore giapponese Ushio Sakazaky (già “papà” delle famose Surfina e Chalibrachoa), che ha lavorato sull’incrocio di una H.macrophyllla con un’ortensia cinese che portava rami laterali. Così è nata ‘Runaway Bride’, le cui infiorescenze lacecap, da bianco a leggermente suffuso di rosa pallido, adornano con elegante abbondanza i rami arcuati, potenzialmente fioriti da maggio a settembre all’estremità e su tutti i getti laterali, tanto da sembrare ghirlande fiorite. La rimozione tempestiva delle prime infiorescenze appassite stimola la produzione dei getti nuovi e laterali per una fioritura più ricca e prolungata. La collocazione suggerita è dal sole alla mezz’ombra. Il portamento ampio e arcuato, con rami lunghi anche 1-1.2m, fa di ‘Runaway Bride’ un’alternativa insolita e affascinante anche come tappezzante o ricadente, a terra, in vaso, basket o su muri e spalliere.
Hydrangea macrophylla Lady Mata HariHydrangea macrophylla 'Lady Mata Hari'
Premiata miglior novità nel 2017 a Plantarium, importante fiera internazionale del vivaismo che si tiene in estate in Olanda, alla quale partecipano oltre 300 espositori. A presentarla sono stati i De Jong di Boskoop, vivaisti specializzati, da oltre trent’anni, in particolare nella ricerca nell’ambito delle Hydrangee. La caratteristica vincente di questa varietà di ortensia macrophylla con infiorescenze a palla è la presenza di più colori su ogni singolo fiore. Ognuno infatti presenta allo stesso tempo parti bianche, verdi e rosa-lilla, o spesso blu, dal momento che nelle condizioni idonee di terreno e concimazione assume facilmente i toni del blu, anche intenso. La pianta ha uno sviluppo folto e compatto, cresce fino a un metro d’altezza circa e porta i fiori sul legno dell’anno precede
Morus rotundiloba Mojo BerryMorus rotundiloba 'Mojo Berry'
produce molti frutti, da rossi a neri, che si raccolgono fino in autunno; pianta nana e compatta
Photinia serratifolia Pink Crispy®Photinia serratifolia 'Pink Crispy®'
fogliame con margine ondulato, variegato-punteggiato verde chiaro e scuro, getti nuovi rosa brillante